Museo dello Scarpone
Villa Zuccareda-Binetti - Vicolo Zuccareda 5, Montebelluna (TV)


Nella cinquecentesca Villa Zuccareda Binetti, ha sede dal 4 novembre 1984, la Fondazione Museo dello Scarpone e della Calzatura Sportiva. La villa, acquistata dal Comune di Montebelluna nel 1982 in uno stato di degrado, fu concessa nel 1996 alla Fondazione per 35 anni, a condizione che questa si impegnasse a restaurare l’intero stabile. Villa Zuccareda-Binetti è stata quindi portata allo splendore originario dopo un restauro, durato più di tre anni, voluto e finanziato da tutte le aziende operanti nel distretto.

Fin dalla sua nascita la Fondazione si è posta l'obiettivo di custodire la memoria storica non solo di un prodotto ma dell'intero distretto. Attraverso 11 sale disposte su due piani il Museo raccoglie i pezzi più caratteristici dei due secoli di storia del distretto, dalle pedule e gallozze del primo ottocento ai più avveniristici scarponi da sci ultima collezione. Il tutto ponendo particolare attenzione al tessuto storico e sociale che ha reso possibile la nascita e lo sviluppo di questo piccolo miracolo economico-industriale. Sono pertanto presenti nel Museo, accanto ai primi attrezzi da calzolaio, autentici reperti archeologici del distretto, numerosi documenti storici che segnano l'evoluzione sociale della comunità montebellunese.
Il Museo possiede un cospicuo numero di tesi di laurea (quasi 200) sul distretto dello Sportsystem e un Archivio Cataloghi (circa 3000) che riguardano la calzatura sportiva mondiale dal 1930 ad oggi. Questo rappresenta una preziosa fonte per le ricerche sia di carattere stilistico che per ciò che riguarda le innovazioni nel settore.

L’Associazione Museo dello Scarpone, che affianca la Fondazione, promuove progetti, attività ed eventi a carattere socio-culturale, didattico, teatrale, ecc., facendo di Villa Zuccareda Binetti non solo un importante luogo di conservazione ma un centro di riferimento ed uno spazio vitale di promozione dello sviluppo sociale ed economico del territorio e della “popolazione” montebellunese.


Per informazioni e contatti:

www.museoscarpone.it

info@montebellunadistrict.com