Regione del Veneto
La cultura rappresenta l’elemento identitario per eccellenza di una comunità, l’espressione della sua creatività e ne racconta la storia, i valori, la conoscenza, le tradizioni e i talenti. In questo senso essa costituisce una risorsa, uno strumento di sviluppo, motore di innovazione economica e sociale, in grado di attivare la capacità creativa del territorio.

La Regione del Veneto riconosce il ruolo della cultura quale elemento centrale di crescita umana e fattore di sviluppo civile, sociale ed economico. Si impegna pertanto a garantire la tutela e la valorizzazione dei beni culturali, a promuovere e sostenere le attività culturali e le diverse espressioni della cultura artistica.

La cultura favorisce la crescita di società innovative e inclusive. La crescita intelligente, declinata dalle linee di azione di Europa 2020, tesa a potenziare le dimensioni della creatività e della reinterpretazione dei significati, va costruita a partire da una rilettura della tradizione dando voce alle diverse forme di “innovazione creativa” diffuse sul territorio, creando l’occasione affinché si esprimano compiutamente e siano adeguatamente valorizzate.

Per questo la Regione si propone di rimettere al centro la cultura quale valore trasversale, capace di stimolare e ottimizzare un sentire già esistente e vitale, in grado di attivare la creazione di un indotto economico sul territorio, di essere volano di occupazione, innovazione e crescita sociale.

In particolare l’attività della Regione nel settore culturale si esplica nei seguenti ambiti:

· Coordinamento e indirizzo in materia di musei, biblioteche e archivi
· Tutela dei beni librari
· Valorizzazione e catalogazione del patrimonio storico, architettonico ed artistico
· Sostegno alla realizzazione e restauro di spazi adibiti alle attività e ai servizi culturali
· Sostegno agli interventi nel settore archeologico
· Coordinamento ed indirizzo in materia di paesaggio culturale
· Valorizzazione e diffusione spettacolo dal vivo e riprodotto
· Promozione delle attività culturali
· Valorizzazione e promozione delle produzioni cinematografiche e audiovisive
· Sostegno e promozione dell’editoria culturale

Ai fini di ottemperare ai propri compiti istituzionali, nell’ottica di complementarietà e collaborazione con le diverse realtà del territorio, la Regione coopera con i soggetti privati, ai sensi dell’art. 8 dello Statuto, per concretizzare iniziative culturali di pubblico interesse. In questa prospettiva Progetto Cultura rappresenta quindi un’occasione di collaborazione propositiva e fattiva con le imprese private del territorio al fine di costituire un laboratorio per la sperimentazione di percorsi virtuosi tra pubblico e privato.

Link ad altri documenti